Dove vuoi andare?
Scrivi una città
Seleziona una regione
Seleziona una provincia
Seleziona una tipologia
Cerca strutture

Monza

Monza

Monza non è solo la tappa italiana del Gran Premio di Formula 1.E' molto di più: custodisce tesori artistici e opere architettoniche che testimoniano l’unicità del suo passato, delle tradizioni e le vicissitudini storiche che la contraddistinguono.

Perché non approfittare dunque dell’opportunità di scoprire, tra una prova e l’altra, le gemme artistiche disseminate per le vie di Monza?

Diversi e variegati i punti di interesse, diversi quindi, gli itinerari proposti a misura di personalità e di disponibilità di tempo.

Passeggiare per Monza è come rivivere un pezzo di storia della Lombardia e dell'Italia. La città custodisce gelosamente tracce di epoche passate e popoli lontani, dai Celti che presumibilmente la fondarono ai Romani che le diedero il nome attuale (Modicia o Maguntia), dai Longobardi, cui si deve la costruzione dellaBasilica di San Giovanni Battista e del Palazzo Reale di Teodolinda, agli Asburgo, che per volontà di Maria Teresa d'Austria realizzarono la Villa Reale.

Assolutamente da visitare l'elegante centro storico. Un susseguirsi di edifici religiosi (Chiesa di  Santa Maria in Strada, Chiesa di Santa Maria al Carrobiolo eChiesa di San Maurizio, dove visse Marianna De Leyva, la suora che ispirò il personaggio della Monaca di Monza) e di monumenti (fra i quali l'Arengario) che fanno di Monza una meta imperdibile per gli amanti della storia dell'arte.