Dove vuoi andare?
Scrivi una città
Seleziona una regione
Seleziona una provincia
Seleziona una tipologia
Cerca strutture

Pistoia

Pistoia

Pistoia, città dai tanti volti, vi sorprende con la sua eleganza e bellezza raffinata. Il passato di questa città di origine romana risulta subito evidente quando, visitandola, ci si addentra in un inaspettato percorso ricco di chiese, chiostri, palazzi e tesori artistici non solo del passato ma anche di un tempo più recente. Tra vicoli medievali e  piazzette irregolari, prestigiosi palazzi e piccole case-torri, emerge una città sorprendente, dal fascino discreto, perfetta per chi ama un turismo lento e di qualità.

Pistoia è una città dall'illustre passato, tra le cui strade si ritrova tutta la storia dell'arte italiana, dal romanico al rinascimentale, dal barocco al neoclassico fino alle testimonianze dell'arte moderna e contemporanea. La storia di Pistoia coincide con quella delle sue tre cerchia di mura che corrispondono alla relativa espansione della città.

Al centro della prima cerchia di mura risalente alla dominazione Longobarda (VII sec.) vi è la suggestiva piazza del Duomo, tra le più belle della Toscana e d'Italia. Da qui,  nel Medioevo, partiva il ramo italiano del "camino di Santiago"  strada dei pellegrini che portava a Compostela. con-pozzosala.jpgAttorno alla piazza ruotano gli antichi simboli del potere civile e religioso: la Cattedrale di S.Zeno, chiesa romanica  che custodisce al suo interno il prezioso altare d'argento, dedicato al culto del patrono, San Iacopo; il Battistero, di fronte alla cattedrale, edificio ottagonale caratterizzato dal tipico rivestimento di marmo a bande orizzontali bianche e verdi; il Palazzo del Comune che nasce come sede del governo della città e mantiene questa funzione ancora oggi; il Palazzo dei Vescovi edificio medievale, antica sede vescovile; il Palazzo del Podestà o Pretorio, davanti al palazzo comunale, antica sede del Tribunale, nel cui atrio si trova ancora l'originaria tavola in pietra in cui veniva amministrata la giustizia; la Torre di Catilina, a fianco del palazzo comunale, testimonianza delle medievali case-torri.